Never forget

NeverForget  Never forget NeverForget

“Oggi è un giorno che ha un significato speciale”. Quante volte lo sentiamo dire? Spesso, inutile dirlo, a sproposito. Ma non oggi. Perchè oggi è uno di quei giorni che hanno DAVVERO un significato speciale. E che hanno segnato DAVVERO la storia della nostra civiltà. Sapete tutti che giorno è oggi, e anche se siamo un po’ in ritardo, siamo comunque in tempo per dirvi che oggi nasce Saito Airlines. Cos’è? Un blog, certo. Ma anche qualcosa di più. Trattiamo di cultura pop, di intrattenimento, di cinema, in un modo fresco e innovativo. In un modo, ci piace pensare, che vi coinvolgerà, vi incuriosirà e vi farà venire voglia di tornare, e magari di seguirci per un po’. Abbiamo scelto di “nascere” oggi perché amiamo l’America. Esatto, amiamo l’America e le siamo grati per averci dato l’A-Team, Batman, Superman, MacGyver, Supercar e tutto ciò (la lista è interminabile) con cui siamo cresciuti e che ha rappresentato la nostra formazione artistica, culturale, umana, ludica ed emozionale. Per questo abbiamo deciso di “nascere” oggi, nel giorno in cui – 13 anni fa – gli Stati Uniti e tutto l’Occidente hanno subito il più terribile, orrendo e insensato attacco che la storia ricordi. Ma ne sono usciti ancora più uniti, ancora più forti, ancora più orgogliosi, e tutti noi con loro. Il nome Saito, certo vi farà risuonare un campanello: ovviamente Saito è uno dei personaggi di Inception, precisamente il businessman giapponese che a un certo punto della narrazione acquista una compagnia aerea perché ha bisogno di poter disporre, per la sua missione, di un volo speciale: quello cioè dal quale partirà il “sogno” che rappresenta la narrazione principale di Inception. Nel film non si specifica mai che nome abbia assunto la compagnia acquistata da Saito. E qui arriviamo noi. Abbiamo immaginato la Saito Airlines, un blog, un concept, un’idea che è uno straordinario veicolo per l’immaginazione e un interessante mezzo d’intrattenimento. Noi ci proviamo. Mettiamo in gioco le nostre passioni e vi chiediamo di fare altrettanto. Senza filtri o costrizioni. Vogliamo farvi volare. E ci auguriamo di potervi dire “Grazie per aver ‘volato’ con noi e speriamo di rivedervi presto”. Insomma, il viaggio di Saito Airlines comincia qui. In un giorno triste e doloroso ma pieno di dignità, eroismo e significato. Never forget.

Comments

comments

Leave a Reply