Elijah Wood vs. bambini zombie: ecco Cooties, commedia horror dai creatori di Glee e Saw

Dobbiamo fare i conti con la realtà: la zombie-mania è tutt’altro che passata di moda, anzi è più in voga che mai. E chissà quanto tempo ci vorrà prima che svanisca dai nostri schermi (sia cinematografici sia televisivi). Sospinta da un fenomeno mondiale come The Walking Dead, serie tv capolavoro di Frank Darabont, questa affinità dei non morti con la cultura pop sembra inossidabile.

THE-WALKING-DEAD-21  Elijah Wood vs. bambini zombie: ecco Cooties, commedia horror dai creatori di Glee e Saw THE WALKING DEAD 21Senza dubbio, la serie prodotta dalla AMC ha il merito di aver ridefinito i confini del genere survival horror e della post-apocalyptic fiction creando una narrazione che per qualità tecnica, capacità di riflessione sociale e portata epica non ha davvero paragoni. Ma il motivo principale della longevità della zombie-mania è un altro. Diciamoci la verità, è venuto il momento di ammetterlo: gli schizzi di cervello in faccia e gli arti che volano in aria, amputati grossolanamente da colpi di fucile o da fendenti di machete, ci piacciono proprio tanto.

E questo perché sono un’ottima metafora del delirio postmoderno in cui viviamo. Passiamo le giornate incatenati in grigi cubicoli di plastica e metallo, sognando in una specie di trance il momento in cui saremo “liberi” di vagare tra le corsie di un centro commerciale cercando di rivivere gli anni verdi della gioventù, fatti di bighellonaggio e spensieratezza.

cooties  Elijah Wood vs. bambini zombie: ecco Cooties, commedia horror dai creatori di Glee e Saw cootiesEcco perché siamo noi i primi a sentirci un po’ zombie. E dunque in fondo li amiamo, questi goffi pupazzi di carne morta che barcollano avanti e indietro, smaniosi di affondare i denti in un po’ di tenera carne viva. L’ultima declinazione dello zombie-cinema ci arriva ora da Cooties, commedia horror sulla carta assai improbabile ma dotata di una verve umoristica irresistibile, scritta da uno sceneggiatore di Glee – Ian Brennan – e dal demiurgo di Saw – L’enigmista, Leigh Whannell. L’idea è geniale: un pugno di insegnanti di una scuola elementare, capeggiati da Elijah Wood e Rainn Wilson, devono lottare armi in pugno per resistere a un assedio di bambini zombie contagiati da un virus che colpisce solo gli infanti.

Tra satira sociale e black humor, Cooties promette di regalarci qualcosa di più di 96 minuti di evasione, vale a dire la possibilità di avere un tassello in più per capire come mai la zombie-mania è un fenomento culturale che ci riguarda tutti. E che ci parla irrimediabilmente di noi e del mondo in cui viviamo. Con macabra ma insuperabile sincerità. Cliccate sulla foto qui sotto per visualizzare il trailer.

Cooties-2  Elijah Wood vs. bambini zombie: ecco Cooties, commedia horror dai creatori di Glee e Saw Cooties 2

Cooties esce nei cinema il 18 settembre 2015.

Comments

comments

Leave a Reply